Psycho-Pass riceverà a breve una live-action!

Chi l’avrebbe mai detto che la serie futuristica di Psycho-Pass, nonostante siano passati quasi sette anni dalla sua uscita, sarebbe tornato allo scoperto con una live-action? Il franchise che segue Shinya Kogami e Akane Tsunemori, due ufficiali all’interno del Sistema Sibyl, vede i nostri principali protagonisti tentare di fermare il crimine prima ancora che inizi.

Naturalmente, serie come Psycho-Pass riescono ad avere un gancio interessante in quanto le domande etiche sul fatto che i criminali debbano essere accusati di crimini che devono ancora commettere sono sempre buone.

L’anime, che è stato presentato per la prima volta circa sette anni fa, starà per ricevere una sua live action! Il sito web Anime News Network ha condiviso la notizia che la serie futuristica avrebbe avuto una sua rappresentazione teatrale sul proprio account Twitter ufficiale. Ad unirsi alla live action ci sarebbero stati artisti del calibro di molti altri franchise anime facendo lo stesso come Naruto, My Hero Academia e Yu Yu Hakusho per nominane alcuni:

Psycho-Pass è stato un enorme successo sin dall’inizio dei tempi, di cui al momento ci sono due stagioni e ne arriverà presto un’altra, chiamata Psycho-Pass 3, che arriverà in autunno. Creato originariamente da una serie di romanzi leggeri e da una serie di manga, il franchise ha anche ottenuto due film anime chiamati Psycho-Pass The Movie e Psycho-Pass: Sinners of the System.

Lo spettacolo rappresenterà l’intera prima stagione del franchise, in anteprima a Tokyo a partire dal 25 ottobre e terminando il 10 novembre di quest’anno.

Questa non è la prima volta che Psycho-Pass è salito sul palco di un teatro con una live-action, poiché una storia completamente originale intitolata Butai Psycho-Pass Virtue e Vice, ambientata nello stesso universo del franchise, ha esplorato nuovi personaggi ed eventi all’interno di questa società futuristica, presentando un’enorme dilemma morale sia ai i protagonisti che al pubblico.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *