Arte: Come creare un profilo Instagram attraente

Con l’arrivo dei social network, crescere come artista, che tu sia un illustratore, un fotografo, un pittore o quel che sia, è diventato molto più facile. Farsi conoscere, invece, se non si attuano le giuste strategie, può essere molto più complicato. Sei allora interessato a conoscere le strategie per aumentare su Instagram e creare un buon profilo social? Continua a leggere l’articolo per scoprire tutte i consigli per crescere al meglio.

Sii attivo!

Il primo consiglio che mi sento di darti, anche se può sembrare ovvio, è quello di restare attivo sul proprio profilo social. Non mollare alle prime avversità, è normale non crescere velocemente agli inizi, l’importante è non gettare la spugna prima del tempo. Inizialmente, posta anche quattro volte alla settimana, prepara i post alcuni giorni prima però così da non restare senza contenuti fino al giorno in cui ci si era prefissati di pubblicare. Posta anche qualche storia, magari facendo vedere che stai lavorando a qualche progetto, o anche semplicemente repostando qualche foto che ti ha piacevolmente colpito.

Interagisci con i tuoi followers

Anche se solo con un’emoji o un semplice ringraziamento, interagire con i propri followers è una delle cose più importanti da fare. Alle persone farà piacere, e magari in futuro ti seguiranno con più passione!

Usa i filtri e le varie funzionalità di Instagram

Sapevi che Instagram premia i profili che usano i propri filtri e i loro nuovi aggiornamenti? Ad esempio, se metti in un singolo post più foto, hai maggiore probabilità di uscire nell’Esplora. Prova magari ad usare nella prima foto uno dei filtri di Instagram, e nella seconda pubblicare la stessa foto ma senza filtri! Puoi anche postare lo stesso lavoro mostrando ogni passaggio che hai fatto (ad esempio, per un’illustrazione, puoi mostrare il lavoro finito, poi la stessa foto senza luci ed ombre, e infine la bozza).

Commenta sotto ai post di altri artisti

Per essere notati da molte più persone, è bene commentare sotto ai post degli altri artisti in circolazione. Anche farsi pubblicità a vicenda oppure attuare qualche sorta di collaborazione può essere un modo per entrambi di crescere sui social e, perché no, crescere anche a livello di artisti, scambiandosi idee e opinioni.

Usa i giusti hashtag

Instagram permette di usare fino a 30 hashtag sotto un singolo post. E’ bene usarli tutti e usare i più mirati. Esistono molti siti e applicazioni che generano gli hashtag perfetti per il tipo di post che si vuole pubblicare. Spaziare con gli hashtag è la cosa migliore, e ricorda che devono essere tutti in lingua inglese. Ad esempio, se devi pubblicare un’illustrazione, non è bene usare gli hashtag #digitalart, #digitalarts, #digitalartist, ma magari usare #digitalart, #illustration, #doodle, #wacom. Ma se proprio non riesci ad arrivare ai 30 hashtag, va bene anche usarli tutti!

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *