Capodanno cinese 2020, inizia l’anno del Topo: Oroscopo e curiosità

Oroscopo cinese 2020: oggi è la Vigilia del Capodanno cinese

Molti amanti della cultura asiatica sapranno che il Capodanno, in Cina, non coincide con il nostro. Infatti per loro cade tra gennaio e febbraio e, quest’anno, il primo giorno del loro anno sarà il 25 gennaio. Oggi, quindi, venerdì 24 gennaio, sarà il Capodanno cinese 2020 e inizierà l’anno del Topo. L’Oroscopo cinese è anch’esso diviso in 12 segni, che però sono determinati dall’anno di nascita e non dal mese di nascita. I segni cinesi sono, in ordine: Topo, Bue, Tigre, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane e Maiale. Anche per quanto riguarda il Capodanno cinese il colore simbolo è il rosso. Vengono infatti appese in casa delle decorazioni di questo colore e si aspetta la mezzanotte tutti insieme mangiando e parlando.

Per quanto riguarda invece le previsioni dell’Oroscopo Cinese 2020, il Topo è il primo segno dello zodiaco cinese e, come gli altri, si ripete ogni 12 anni. Coloro che sono nati nel 2008, nel 1996, nel 1984, nel 1972, nel 1960, e così via, appartengono a questo segno. Il Topo rappresenta l’aspetto materiale e quindi anche il denaro. Come il 1960, il 2020, per questo segno, sarà l’anno dell’Oro/del metallo. Secondo l’astrologia cinese, l’anno che coincide con il proprio segno zodiacale (本命年 běnmìngnián /bnn-ming-nyen/ ‘anno dell’origine della vita’, in lingua originale) non è molto fortunato. Si pensa infatti che ogni volta che ci si trova nell’anno corrispondente al proprio segno si offenda Tai Sui, il Dio dell’età. Infatti i cinesi si portano dietro una specie di “talismano” che attira le energie negative, per poi bruciarlo a fine anno. Tuttavia, anche se l’anno del proprio segno mette a dura prova i nativi in quello zodiaco, porta anche con sé tante novità e tanti cambiamenti. Per molti, gli anni migliori, in realtà, sono stati proprio quelli corrispondenti al proprio segno zodiacale.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *