Un posto al sole: anticipazioni trame 3-7 febbraio 2020

Un posto al sole: anticipazioni puntate dal 3 al 7 febbraio 2020

lunedì 3 febbraio 2020

Ammettendo gli errori commessi con Serena, Filippo adesso vuole parlarle a tutti i costi. Intanto crescono le attese su come si potrebbe comportare la maestra Gagliardi dopo l’aggressione contro Franco e la diffusione on line del video che la riprende. Infine, Andrea e Arianna trascorrono una notte di forte passione.

martedì 4 febbraio 2020

Serena si trova a vivere al B&B un momento di spensieratezza con Leonardo, mentre Roberto, stanco di vedere il figlio in crisi, decide di aiutarlo andando di nascosto a parlare con la sua ragazza. Invece Marina, costretta a vedere Fabrizio per lavoro, decide di mantenere le distanze, ma per entrambi è molto complicato. Infine, da rientro da Londra, Andrea ha con Arianna un difficile confronto.

mercoledì 5 febbraio 2020

Angela e Franco assistono felici alla ritrovata serenità di Bianca a scuola, mentre l’insegnate Maria Grazia rivela un lato davvero inaspettato e struggente della suo carattere. Intanto Leonardo ha deciso di non voler rinunciare a Serena, rendendo in questo modo i rapporti tra lei e Filippo sempre più difficili. Giulia, quando sembra essere finita nella trappola di Marcello, è aiutata da Ornella che capisce subito il passo falso che sta facendo la sua amica.

giovedì 6 febbraio 2020

Allarmata per quanto appreso da Renato, Ornella inizia a capire i pericoli in cui sta per cadere Giulia. Per questo motivo cerca in tutti i modi a metterla in guardia riguardo alle brutte intenzioni di Marcello. Infine, per colpa di Andrea, Samuel si vede costretto a rinunciare ai suoi piani con Arianna.

venerdì 7 febbraio 2020

Avvisati da una preoccupata Ornella, Niko e Angela si muovono subito per dimostrare alla propria madre che Marcello è solo un truffatore. Però Giulia è sempre più decisa a trasferire i soldi a Marcello. Infine, durante la conferenza stampa di presentazione di Fabrizio le domande scomode di un giornalista mettono in crisi Marina.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *