Shiva – Auto Blu: testo brano

Auto Blu – Shiva ft. Eiffel 65: testo brano

Auto Blu è un brano di Shiva, con gli Eiffel 65, pubblicato il 26 marzo 2020 ed ha come base una rivisitazione del brano Blue (Da Ba Dee) degli Eiffel 65.

Di seguito trovate il testo del brano:

Testo

Ehi ehi ehi ehi ehi ehi eh-eh
La mia squadra sai che resta coi miei
Milano ehi ehi bu-bu Milano
Yah yah

Auto blu, corro con il mio fra’
L’hai messa lì, o messa là, non tornare in città
Brum-brum, quello Zip sembra un Supermotard
M I, c’è il mio fra’, arriva in cinque minuti
Il suo booty parla, slang-slang, non sarà per sempre
Danza danza sui miei Balmain, sa che vengo dal niente
Jessie, Jessie attenta a quelli, non parlo con la gente
Che qua chi tradisce osa, cosa fa per questo cash?
Na-na-ni na-na-na-na

Gli altri sembrano cambiati
Io la passo ancora al fre’
Non so se è un gioco di sguardi
Tra i contanti o tra me e te
Forse vuoi un anello al dito
Ma in ‘sti vicoli non c’è
La mia via che si dimentica
Di un gesto troppo in fretta
Non torno a casa, ah
Faccio sul serio
Devo cambiare la rabbia in Euro
Quando mi dici: “Sembri un ragazzino”
Un bro fa su, un altro fa ra-ta-ta (Pa pa)
Ecco perché non sei nel mio radar
La Punto in quartiere fa zig zag (Yah yah)
Na-na-ni na-na-na-na

Auto blu, corro con il mio fra’
L’hai messa lì, o messa là, non tornare in città
Brum-brum, quello Zip sembra un Supermotard
M I, c’è il mio fra’, arriva in cinque minuti
Il suo booty parla, slang-slang, non sarà per sempre
Danza danza sui miei Balmain, sa che vengo dal niente
Jessie, Jessie attenta a quelli, non parlo con la gente
Che qua chi tradisce osa, cosa fa per questo cash?
Na-na-ni-na-na-na-na

Blocco a volte sembro ancora triste
Il testo è vero sai che mamma è fiera
Fumo sopra ai sedili di un Velar
Penso a quando il successo non c’era
Fa i soldi appena diciottenne
In qualche modo sotto quelle antenne
In quanti cambiano lo sai anche tu
Fa’ la strada e non la fanno più eh eh
Solite storie eh eh
Poche vittorie ah ah
Tanti ragazzi in gabbia
Ma il mio amico sorride e
Non ho ferro né cinte
Per tenerlo guardie e ladri
Hasta luego, luego

Auto blu, corro con il mio fra’
L’hai messa lì, o messa là, non tornare in città
Brum-brum, quello Zip sembra un Supermotard
M I, c’è il mio fra’, arriva in cinque minuti
Il suo booty parla, slang-slang, non sarà per sempre
Danza danza sui miei Balmain, sa che vengo dal niente
Jessie, Jessie attenta a quelli, non parlo con la gente
Che qua chi tradisce osa, cosa fa per questo cash?
Na-na-ni-na-na-na-na

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *