Ghemon – Buona Stella: testo brano

Buona Stella – Ghemon: testo brano

Buona Stella è il brano di Ghemon, pubblicato il 27 marzo 2020, contenuto nell’album Scritto nelle Stelle.

Di seguito trovate il testo del brano:

testo

Sono andato a dormire alle 4 ieri sera
Poi la sveglia puntuale mi ha urlato cose estruse
Io l’ho spenta perché il cervello non traduceva
Ho provato in più modi a allentare la tensione
È da un po’ che mi sento strano e stralunato
Freddo o caldo non so qua è sempre metà stagione
E poi sono nervoso e mangio disordinato

Ahh ma affronto tutto con stile
Sembro un perfetto lord inglese
Anche se il mese deve ancora finire
Se non invito gente a casa
Non è perché sono ostile
Ma tra i vestiti, il cane, i pacchi del trasloco
C’è la guerra civile

E lo so che non è semplice
Ma senza difficoltà
In fondo che gusto c’è?
Cerco una buona stella complice
Però in fondo chissà
Stanotte che cielo c’è

Ho capito che la mia vita è un caleidoscopio
In dei casi non metto cose e colori a fuoco
Solamente che poi non mi godo proprio niente
Del presente perché penso quasi sempre al dopo
Mi hanno detto che ho numeri e colpi da vincente
Ma con le scorciatoie si sbanca prima il gioco
Io per tutta risposta vado controcorrente
Il genio senza coraggio serve davvero a poco

Ahh il bello deve ancora venire
Lo dico con in faccia un’espressione furba e con la bocca che ride
Sono tornato dalle ferie
Però vorrei ripartire
Per evitare tutti quelli da cui sento
Vibrazioni cattive

E lo so che non è semplice
Ma senza difficoltà
In fondo che gusto c’è?
Cerco una buona stella complice
Però in fondo chissà
Stanotte che cielo c’è

E lo so che non è semplice
Ma senza difficoltà
In fondo che gusto c’è?
Cerco una buona stella complice
Però in fondo chissà
Stanotte che cielo c’è

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *