" " " "

Nek: testo di Imperfetta così

Nek – Imperfetta così: testo e video canzone

Imperfetta così è la canzone di Nek contenuta nell’album Il Mio Gioco Preferito (Parte Seconda).

Di seguito trovate il testo della canzone:

testo

E lo so come stai
quando torni al sera
dei biscotti per cena
e lo so come mai
parli sempre da sola
ma non sai dirti scusa
piangi, ti asciughi, ti osservi, ti sgridi
vorresti ma non sai perchè
sembrano tutti più magri o felici
almeno un bel po’ più di te
Tu sapessi amarti come il mare ama una conchiglia
sapessi quanto sei una meraviglia

Perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta così
perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta per chi
con le tua mani fredde sulla porta
e gli occhi spaventati di chi aspetta
Perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta così

E lo so che non sai
dove hai messo la borsa
dare quella risposta
corri e ti perdi
ti svegli ma è tardi
ripeti va bene così
sembri contenta alle feste degli altri
ma tu non vuoi essere lì

E non impari mai che la sfortuna è una lezione che ti ha salvato essere l’errore

Perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta così
perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta per chi
con le tua mani fredde sulla porta
e gli occhi spaventati di chi aspetta
Perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta così

Come la torta un po’ bruciata di tua madre
come l’oro che ripara certe crepe
come il rossetto che hai sprecato sul bicchiere
come te, come te che sopravvivi all’amore

Perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta così
perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta per chi
con le tua mani fredde sulla porta
e gli occhi spaventati di chi aspetta
Perfetta, perfetta, perfetta, imperfetta così

Imperfetta così

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *