Telephone (Testo) – Slait, Tha Supreme, Low Kidd, Young Miles Ft. Capo Plaza, Sick Luke

Testo di Telephone – Slait, Tha Supreme, Low Kidd, Young Miles Ft. Capo Plaza, Sick Luke

Telephone è un singolo di Slait, Tha Supreme, Low Kidd, Young Miles con Capo Plaza, Sick Luke contenuto nell’album Bloody Vinyl 3.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Mob
Young Miles
Tha Supreme
Sick Luke, Sick Luke

Ye, eh-ah
Yeah, io non ci sto più male per bitches, per frate’, ehi
Resti sempre uguale, credi di cambiare
Il mio telephone mi telephona quando non voglio parlare
Forse ho perso più call che Rizla roller
La pioggia che cade sul mare
Io non ci sto più male per bitches, per frate’ ehi
Resti sempre uguale, credi di cambiare
Il mio telephone mi telephona quando non voglio parlare
Forse ho perso più call che Rizla roller
La pioggia che cade sul mare

Big dream, nella tasca col cash
Bing bing, non sanno di cosa
Di cosa parlare, ma di sparlare
Prima o poi frate’ [?]
Skinny, troppo skinny quel blunt
[?]
Tristi, siete solo tristi
Vi chiamate artisti, perché non [?]

Nel mio veggie vedi blackie
Io ti dirò: “Se ti specchi siamo inversi di anima”
Spendi per il [?] o per lo spirito, scusa se ho cambiato pagina
[?]

Ye, eh-ah
Yeah, io non ci sto più male per bitches, per frate’, ehi
Resti sempre uguale, credi di cambiare
Il mio telephone mi telephona quando non voglio parlare
Forse ho perso più call che Rizla roller
La pioggia che cade sul mare
Io non ci sto più male per bitches, per frate’ ehi
Resti sempre uguale, credi di cambiare
Il mio telephone mi telephona quando non voglio parlare
Forse ho perso più call che Rizla roller
La pioggia che cade sul mare

Non voglio stare male
Ne per te ne per le pare
La police passa e un fra’ scompare
Ma quali regole fra’ non si regola, c’ha due telefoni ma non telefona, yeah

Big drip, la mia collana brilla
Bitches, ballan’ sulla mia anguilla
X4, faccio una derapata, babe
Oro tipo colata
Cambiamo il mondo ora, è il momento
Tu parli ma ti stiamo fottendo
Telefono in mano ma quello di casa
Fai foto, sono io il monumento

E quando ho iniziato con un euro in tasca, mo’ giro l’europa
I fra’ muovevano cose da casa, non sai quanta roba
Ora sto in alto, fra’ concordo
Squilla ‘sto cazzo di telephone
È la tua fine, son nato pronto

Ye, eh-ah
Yeah, io non ci sto più male per bitches, per frate’, ehi
Resti sempre uguale, credi di cambiare
Il mio telephone mi telephona quando non voglio parlare
Forse ho perso più call che Rizla roller
La pioggia che cade sul mare
Io non ci sto più male per bitches, per frate’ ehi
Resti sempre uguale, credi di cambiare
Il mio telephone mi telephona quando non voglio parlare
Forse ho perso più call che Rizla roller
La pioggia che cade sul mare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *