La Maggior Parte, Claver Gold: testo brano

Testo di La Maggior Parte, Claver Gold

La Maggior Parte è un singolo di Claver Gold contenuto nell’album omonimo.

Di seguito trovate il testo del singolo:

La Maggior Parte testo Claver Gold

Quest’è Claver Gold
Gian Flores
È un altro pezzo che parla di me
È la maggior parte di me, ehi

Un altro pezzo che parla di me
Dimenticherò di ferite e nocche
Torna qui da me, pasta al pesto e cordon bleu
Un’altra notte solo con le note
Sono solo in hotel, voglio un’altra, no te
Palmi stretti sopra la maniglia
L’occhio chiuso non si meraviglia
Io che parlavo solo con una bottiglia
Tu stilavi la tua essenza e si formava, condensa le ciglia
La maggior parte dei miei amici sono criminali
Dai domiciliari stanno visitando i tribunali
E resteranno tali e quali come impronte digitali
Li saluto ogni mattina sopra quei giornali
La maggior parte dei tuoi amici coi prеmi aziendali
Ti direi “càmbiali” ma tu capiresti “cambiàli”
Scrittura pessima però fanno gli intellettuali
Questi con sto c*zzo di autotune mi sembran tutti uguali

Molti hanno deciso di scordarsi di me
Ed io restavo solo dove il sole non c’è
Altri son scappati in mezzo a mille perché
Ma la maggior parte no
Molti hanno deciso di restare con me
Lacrime e sudore, loro sanno perché
Ma la maggior parte no
No, ma la maggior parte no

Bello spettacolo però purtroppo non mi inchino
Manichino da Moschino, togliti quel cappellino
Campiona questo suono per il nuovo tour estivo
Non scordare l’orecchino, samba, bamba e mandolino
Rimango vivo quando rido e scrivo, blando
Mi domando come mai con questa roba vi stia divorando
Tu che sei un divo random, stavate limonando
Sì, volevi fare Rambo ma hai davanti Daycol Brando
La maggior parte dei miei amici sono criminali
Hanno vissuto almeno un giorno nei centri sociali
Scartano libanese e fumano ….
Ma non credono che questa roba curi tutti i mali
La maggior parte dei tuoi amici vive nei locali
Li ho visti con addominali e cerette inguinali
Razzisti razionali, c*zzi bidimensionali
Questa roba suona ancora forte, ci rende immortali

Molti hanno deciso di scordarsi di me
Ed io restavo solo dove il sole non c’è
Altri son scappati in mezzo a mille perché
Ma la maggior parte no
Molti hanno deciso di restare con me
Lacrime e sudore, loro sanno perché
Ma la maggior parte no
No, ma la maggior parte no

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *