Last Man Standing – Bruce Springsteen: traduzione e testo

Bruce Springsteen – Last Man Standing: traduzione e testo canzone

Last Man Standing è una canzone di Bruce Springsteen contenuta nell’album Letter to You.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Faded pictures in an old scrapbook
Faded pictures that somebody took
When you were hard and young and proud
Back against the wall running raw and loud

Snakeskin vest and a sharkskin suit
Cuban heels on your boots
Kick in the band and side by side
You take the crowd on their mystery ride

Knights of Columbus and the Fireman’s Ball
Friday night at the Union Hall
Black leather clubs all along Route 9
You count the names of the missing as you count off time

Flock of angels lift me somehow
Somewhere high and hard and loud
Somewhere deep into the heart of the crowd
I’m the last man standing now
I’m the last man standing now

Out of school and out of work
Thrift store jeans and flannel shirt
The lights go down and we face the crowd
The last man standing now

Lights come up at the Legion Hall
Pool cues go back up on the wall
You pack your guitar and have one last beer
With just the ringing in your ears

Flock of angels lift me somehow
Somewhere high and hard and loud
Somewhere deep into the heart of the crowd
I’m the last man standing now
I’m the last man standing now
I’m the last man standing now

traduzione

Immagini sbiadite in un vecchio album
Foto sbiadite che qualcuno ha scattato
Quando eri duro, giovane e orgoglioso
Con la schiena contro il muro che corre rumoroso e crudo

Gilet di pelle di serpente e abito di pelle di squalo
Tacchi cubani sui tuoi stivali
Calci nella fascia e fianco a fianco
Prendi la folla nel loro giro misterioso

Cavalieri di Colombo e il ballo dei vigili del fuoco
Venerdì sera alla Union Hall
Club di pelle nera lungo tutta la Route 9
Conti i nomi dei dispersi mentre conti il ​​tempo

Stormo di angeli mi solleva in qualche modo
Da qualche parte alto, forte e rumoroso
Da qualche parte nel cuore della folla
Sono l’ultimo uomo in piedi ora
Sono l’ultimo uomo in piedi ora

Senza scuola e senza lavoro
Jeans da negozio dell’usato e camicia di flanella
Le luci si spengono e affrontiamo la folla
L’ultimo uomo in piedi adesso

Le luci si accendono alla Legion Hall
Le stecche da biliardo risalgono sul muro
Prepara la chitarra e bevi un’ultima birra
Con solo il ronzio nelle orecchie

Stormo di angeli mi solleva in qualche modo
Da qualche parte alto, forte e rumoroso
Da qualche parte nel cuore della folla
Sono l’ultimo uomo in piedi ora
Sono l’ultimo uomo in piedi ora
Sono l’ultimo uomo in piedi ora

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *