Lacri-ma Gazzelle: testo brano

Gazzelle – Lacri-ma: testo brano

Lacri-ma è una canzone di Gazzelle.

Di seguito trovate il testo della canzone:

Testo

Mentre ti scende una lacrima
Non sai da dove viene
Rissimi gli occhi si sporcano
Non è come pensavi te
Non ti fa un po’ male
Tutto si sposta, si muove
Veloce come un’ora d’aria
Non c’ero, ti chiedo scusa
Non sapevo bene com’era
Non mi fa un po’ male

Guarda che bella giornata,
Avrei tenuto vicino un po’
Non potevo capire
Respirami ancora un po’ addosso ti prego
Non riesco a mangiare
Mentre cammini per strada
Sola come un’astronave
Rissima in mezzo alle stelle
Le mani tue sembrano fiumi
Che portano al mare
Perderti dentro la pioggia
Sono le otto di sera
Raccontami cosa volevi
Vivere non è poi male
Se ti sai asciugare
Guarda che bella giornata,
Avrei tenuto vicino un po’
Non potevo capire
Respirami ancora un po’ addosso ti prego
Non riesco a mangiare
Guarda che bella giornata,
Avrei tenuto vicino un po’
Non potevo capire
Respirami ancora un po’ addosso ti prego
Non riesco a mangiare

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *