È sempre Mezzogiorno, 29 marzo: ricetta supplì pasqualini di Barzetti

È sempre Mezzogiorno oggi: supplì pasqualini di Sergio Barzetti

Nella puntata di oggi di È sempre Mezzogiorno il cuoco Sergio Barzetti ha preparato i supplì pasqualini. Ecco gli ingredienti per il piatto: 16 uova di quaglia, 400 g di riso S Andrea, 350 g di spinaci novelli, 150 g di cacio cavallo, 120 g ricotta di pecora, 50 g formaggio grattugiato, 50 g di burro, 30 g di salvia, un bicchiere di aceto bianco, brodo vegetale, noce moscata, sale e pepe. Per la panatura: 2 l di olio per friggere, 300 ml di acqua gasata, 200 g di farina bianca, pane panko e maggiorana. Per finire: 3 mazzetti di agretti. Passiamo ora al procedimento della ricetta. Preparare il brodo vegetale con le verdure di stagione. Con l’aiuto di un estrattore ricavare il succo dagli spinaci. Cuocere le uova di quaglia partendo da acqua fredda, farle bollire per un minuto, metterle in una miscela di acqua gasata e aceto e lasciarle raffreddare per poterle sgusciare più facilmente e metterle da parte. Iniziare la cottura del risotto con il burro e la salvia tritata. Tostare il riso, aggiungere il brodo e il succo di spinaci poco alla volta e portare ad una cottura al dente mescolando e regolando di sale, noce moscata e pepe. Lasciar riposare per qualche minuto il risotto con la ricotta e il formaggio grattugiato. Mettere il risotto su una teglia da forno e lasciarlo raffreddare. Per la pastella, amalgamare la farina di farro, la maggiorana tritata e l’acqua gasata. Grattugiare il caciocavallo e aggiungerlo al risotto freddo. Sgusciare le uova di quaglia. Confezionare i supplì mettendo al centro un uovo di quaglia, chiudere bene, passarli nella pastella e impanarli nel pane panko. Friggerle i supplì in olio caldo profondo e servirli su di un nido di agretti scottati al vapore, decorare con altre uova di quaglia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *