Getting Older – Billie Eilish: traduzione e testo

Billie Eilish – Getting Older: traduzione e testo

Getting Older è una canzone di Billie Eilish contenuta nell’album Happier Than Ever.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

I’m getting older
I think I’m aging well
I wish someone had told me, I’d be doing this by myself
There’s reasons that I’m thankful
There’s a lot I’m grateful for
But it’s different when a stranger’s always waiting at your door
Which is ironic
‘Cause the strangers seem to want me more than anyone before (Anyone before)
Too bad, they’re usually deranged

Last week, I realized I crave pity, when I retell a story
I make everything sound worse
Can’t shake the feeling that I’m just bad at healing
And maybe that’s the reason every sentence sounds rehearsed
Which is ironic
Because when I wasn’t honest, I was still being ignored (Lying for attention just to get neglection)
Now we’re estranged

Things I once enjoyed
Just keep me employed now
Things I’m longing for, someday, I’ll be bored of
It’s so weird
That we care so much, until we don’t

I’m getting older
I’ve got more on my shoulders
But I’m getting better at admitting when I’m wrong
I’m happier than ever
At least that’s my endeavor
To keep myself together and prioritize my pleasure
‘Cause to be honest
I just wish that, what I promise would depend on what I’m given (Not on his permission, wasn’t my decision)
To be abused

Things I once enjoyed
Just keep me employed now
Things I’m longing for, someday, I’ll be bored of
It’s so weird
That we care so much, until we don’t
But next week
I hope I’m somewhere laughing, for anybody asking
I promise I’ll be fine
I’ve had some trauma, did things I didn’t wanna, was too afraid to tell ya, but now I think it’s time

traduzione

Sto invecchiando
Penso di invecchiare bene
Vorrei che qualcuno me lo avesse detto, lo farei da sola
Ci sono ragioni per cui sono grata
Sono molte le cose di cui sono grata
Ma è diverso quando uno sconosciuto aspetta sempre alla tua porta
Il che è ironico
Perché gli estranei sembrano volermi più di chiunque altro prima (Chiunque prima)
Peccato, di solito sono squilibrati

La scorsa settimana, mi sono resa conto che bramo la pietà, quando racconto una storia
Faccio sembrare tutto peggio
Non posso scuotere la sensazione che non sono brava a guarire
E forse è questo il motivo per cui ogni frase sembra provata
Il che è ironico
Perché quando non ero onesta, ero ancora ignorata (mentivo per attirare l’attenzione solo per essere trascurata)
Ora siamo estranei

Cose che una volta mi piacevano
Tienimi occupata ora
Cose che desidero, un giorno mi annoierò di queste
È così strano
Che ci teniamo così tanto, fino a quando non lo facciamo

Sto invecchiando
Ho più sulle mie spalle
Ma sto migliorando nell’ammettere quando sbaglio
Sono più felice che mai
Almeno questo è il mio sforzo
Per tenermi insieme e dare la priorità al mio piacere
Perché ad essere onesti
Vorrei solo che ciò che prometto dipendesse da ciò che mi viene dato (non per il suo permesso, non è stata una mia decisione)
essere abusato

Cose che una volta mi piacevano
Tienimi occupata ora
Cose che desidero, un giorno mi annoierò di queste
È così strano
Che ci teniamo così tanto, fino a quando non lo facciamo
Ma la prossima settimana
Spero di ridere da qualche parte, per chiunque lo chieda
Prometto che starò bene
Ho avuto un trauma, ho fatto cose che non volevo, avevo troppa paura per dirtelo, ma ora penso che sia il momento

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *