Calimocho – Carl Brave: testo brano

Carl Brave ft. Ketama126 – Calimocho: testo singolo

Calimocho è un singolo di Carl Brave con Ketama126 contenuto nel mixtape Sotto cassa.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

[Strofa 1: Carl Brave]
Napoli, Napoli, Napoli
In giro al lungomare come diavoli
Pecorino e cozze sui tavoli
Se bevo, non sono nei suoi canoni
Ops, ho sbagliato i calcoli
Io più lei: dieci pargoli
Pe-Pe-Perdo le calorie
Lascio una mancia da re
Mi ricordo quando no, non c’era, no, non c’eri te
Appizza que-quel powerbank
Con la faccia [?] dentro al Mc e a cena scatolette
Il riflesso dello schermo in rec e gli occhi alla julienne
Perché stavo
Fori di melone
Prendo i fiori di Saddam, poi te li butto dal balcone
Perché stavo
Stavo per annegare
Sulla strada verso casa penso [a quella su in balcone?]
Mentre [cado?]
In quella direzione
Tiro fuori i coglioni, [?] merda per i money
[?]

[Pre-Ritornello: Carl Brave]
Dammi un calimocho
Quando parli, è un soliloquio
E lo so che sei innoquo
Ma se parli ancora, sbrocco
Se ti vedo fuori fuoco
M’hai gonfiato come il botox
So che c’hai intenzioni buone
Ma se parli ancora, è troppo

[Ritornello: Carl Brave]
Dammi un calimocho
Quando parli, è un soliloquio
E lo so che sei innoquo
Ma se parli ancora, sbrocco
Se ti vedo fuori fuoco
M’hai gonfiato come il botox
So che c’hai intenzioni buone
Ma se parli ancora, è troppo

[Post-Ritornello: Carl Brave, Carl Brave & Ketama126]
Se parli ancora, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo
Se parli ancora, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo
Se parli ancora, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo
Se parli ancora, è troppo, è troppo

[Strofa 2: Ketama126]
Ah
Sai che una parola è poco, due parole sono troppe
Luna bianca come cocco che ci illumina la notte
Ho la vista fuori fuoco, forse ne ho fumate troppe
Mentre parli, non ascolto, sto pensando alle mie cose
Al collo Calimero, non bevo calimocho
Sono sempre in ritardo, dovrei farmi un orologio
C’attaccano un pippone e dopo ci fanno le foto (Cheese)
È dura essere famoso
Non ho giorni di lavoro ma nemmeno di riposo
Tu mi stai parlando troppo (Ops), ho perso il filo del discorso

[Ritornello: Carl Brave, Carl Brave & Ketama126]
Dammi un calimocho
Quando parli, è un soliloquio
E lo so che sei innoquo
Ma se parli ancora, sbrocco
Se ti vedo fuori fuoco
M’hai gonfiato come il botox
So che c’hai intenzioni buone
Ma se parli ancora, è troppo

[Post-Ritornello: Carl Brave, Carl Brave & Ketama126, Ketama126]
Se parli ancora, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo
Se parli ancora, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo
Se parli ancora, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo
Se parli ancora, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo, è troppo

[Ritornello: Carl Brave, Carl Brave & Ketama126]
Dammi un calimocho
Quando parli, è un soliloquio
E lo so che sei innoquo
Ma se parli ancora, sbrocco
Se ti vedo fuori fuoco
M’hai gonfiato come il botox
So che c’hai intenzioni buone
Ma se parli ancora, è troppo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *