Come sbarazzarsi degli scarafaggi: rimedi professionali

Esistono molti metodi che puoi utilizzare per eliminare gli scarafaggi, si parte da semplici rimedi casalinghi per poi arrivare ai veri e propri trattamenti professionali. I servizi specialistici possono garantire una soluzione a lungo termine e ridurre il rischio di re-infestazione attraverso metodi di prevenzione professionale. Di seguito illustreremo alcuni comuni metodi per sbarazzarci degli scarafaggi.

Esca per scarafaggi

Uno dei prodotti più comuni utilizzati per eliminare le blatte è l’esca per blatte. È molto efficace per l’uso in ambienti interni come hotel, ospedali, impianti di lavorazione degli alimenti e cucine (sia commerciali che residenziali). L’esca va posizionata in aree strategiche dove si trovano comunemente scarafaggi. Quando uno scarafaggio consuma l’esca, le tossine non solo intossicheranno questo scarafaggio, ma influenzeranno anche le altre blatte con cui entra in contatto.

Fumigazione a caldo

La fumigazione è incredibilmente efficace quando si tratta di eliminare le blatte. È un metodo professionale che non va assolutamente provato da soli. Il processo di fumigazione prevede la chiusura totale o parziale di una struttura in cui è presente un’infestazione da scarafaggi. Un gas fumigante viene quindi introdotto nell’area e tutte le blatte moriranno. Nei casi più gravi, la fumigazione può essere applicata in aggiunta ad altri servizi di controllo degli scarafaggi.

Trattamenti termici per scarafaggi

Il trattamento termico è una soluzione per eliminare gli scarafaggi in qualsiasi fase del loro ciclo di vita. È privo di sostanze chimiche ed ecologico, fornendo una soluzione per case e aziende come hotel, scuole, ospedali e ristoranti.

Questo trattamento consiste nell’utilizzo di un apparecchio mobile che produce calore secco tra 50° e 60° per un periodo monitorato. Ciò garantisce che gli scarafaggi vengano uccisi senza causare danni alla tua proprietà.

Come prevenire gli scarafaggi

Gli scarafaggi sono insetti resistenti che possono sopravvivere in tutte le condizioni e trovano sempre modi per entrare negli edifici. Ecco alcuni passaggi pratici che puoi adottare per tenere fuori gli scarafaggi e prevenire un’infestazione.

• Eliminare le fonti di cibo conservando gli alimenti secchi in contenitori ermeticamente chiusi. Non lasciare il cibo sul bancone o liquidi nei lavandini o nei secchi.

• Pulire spesso! Elimina tutti i detriti alimentari e le fuoriuscite di liquidi dalle aree di preparazione degli alimenti, sotto i lavelli e gli elettrodomestici. Svuotare la spazzatura ogni giorno e conservare tutta la spazzatura in contenitori sigillati.

• Sciacquare lattine, bottiglie e plastica prima di metterle nel cestino.

• Riordinare rimuovendo vecchie pile di giornali, riviste e scatole di cartone inutilizzate. Alle blatte piace fare nidi nella carta.

• Verniciare i ripiani in legno per sigillarli e pulirli regolarmente.

• Sigillare i punti di ingresso per negare l’accesso agli scarafaggi. Le zono più a rischio sono le fessure attorno a tubi, scarichi e muri comuni con proprietà vicine. Anche le piccole crepe intorno ai battiscopa e dietro le prese elettriche dovrebbero essere tappate.

Rimedi naturali e alla portata di tutti

Spesso chiamare aziende di disinfestazione può essere molto costoso e certe volte anche eccessivo. Per questo siamo convinti che molte volte si possa risolvere il problema delle blatte con metodi fai da te o con prodotti economici. Visita scarafaggiblatte.com per conoscere tutti questi rimedi e prodotti, periodicamente viene stilata una classifica con i migliori metodi per eliminare definitivamente le blatte.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *