È sempre Mezzogiorno: Filetto al vin brulè di Barbara De Nigris

È sempre Mezzogiorno, oggi 14 dicembre 2022: ricetta Filetto al vin brulè di Barbara De Nigris

Nella puntata di oggi di È sempre Mezzogiorno Barbara De Nigris ha proposto il Filetto al vin brulè. Ecco gli ingredienti:

  • 300 g filetto di maiale, alloro, rosmarino, anice stellato, scorza di limone e arancia, cannella, chiodi di garofano, noce moscata, 100 g burro, 200 g mele golden, 300 ml vino rosso, 50 ml vino bianco, 50 g cipolla, olio evo, pepe, sale
  • Coroncina di patate: 750 g patate, 70 g formaggio grattugiato, 70 g pangrattato, 20 g burro, noce moscata, sale e pepe, olio evo

Passiamo ora al procedimento della ricetta.

In un pentolino mettiamo il vino, i chiodi di garofano, la cannella, l’anice stellato, la scorza del limone e d’arancia, la noce moscata e la cipolla tritata. Lasciamo bollire per circa 10 minuti.
In una padella facciamo rosolare le mele a dadini con una noce di burro, sale ed un pezzetto di scorza di limone. Dopo qualche istante, sfumiamo con il vino bianco e lasciamo cuocere per circa 10 minuti. Una volta cotte, le uniamo al vin brulè.
Ricaviamo dei medaglioni dal filetto di maiale ed avvolgiamo intorno a ciascun medaglione lo spago, in modo da tenere la forma in cottura. In padella, scaldiamo una noce di burro con un rametto di rosmarino e mettiamo a rosolare i medaglioni su tutti i lati e anche sui bordi.
Tagliamo le patate lesse e raffreddate a fette spesse circa mezzo cm. Le disponiamo su una teglia con carta forno, sovrapponendole e disegnando una corona. Le copriamo con un mix di pangrattato, formaggio grattugiato e noce moscata. Coliamo sopra il burro fuso e mettiamo a gratinare in forno caldo e statico a 200° per 20 minuti.
Serviamo i medaglioni al centro della corona di patate e versiamo sopra le mele al vin brulè.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *