Speranza ft. Massimo Pericolo, Takeo Ischi: testo brano

Takeo Ischi – Speranza ft. Massimo Pericolo: testo

Takeo Ischi è un singolo di Speranza con Massimo Pericolo contenuto nell’album L’ultimo a morire.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Mondo in crisi di abbandono
L’ha detto il telegiornale
Mentre cerchi il punto G
Sto cercando il punto SNAI
Mi parli di 6ix9ine
Ma noi non cantiamo uguale
Non mi importa di quello che sei
Ma di quello che fai
Nottate in cella senza sigarette
Ho tutto tranne patente e libretto

Nella città ho più rispetto del sindaco
E soffro di sindrome di precedenti
Sono abusivo ma sono innocente
Non ho visto niente peggio di Bocelli
Invece di riempire il frigo
Mеglio che mi sbrigo
A svuotare i negozi dеcenti
Non ho paura, sono come l’Iran
Samara in sangue tifa Milan
Tiri coca sul culo di Shakira
La droga è nell’aria mandami l’IBAN
Non hai sfondato, fatti due domande
Oggi rimorsi e domani rimpianti
Le donne con chi fai la bella vita
Non ci saranno il giorno dei funerali
Ultimo modello della Maserati
Comunque gli uccelli ci cagano sopra
C’est pour les frères et le reste on verra
En mode avion on contrôle le résau
Tfou khra

Fuck il tuo Rolex
Segna una cosa che non ha valore
Torno di mattina così torno presto
C’è il posto di blocco
Posto nelle storie
Spall’ a sott’

La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
Mi adatto come Takeo Ischi
Mi adatto come Takeo Ischi
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere

Mi adatto come Marco Carta
Se la musica non va, ruberò da Zara
Ai domiciliari non cambia nada
Dopo un anno in gabbia, ti senti a casa
Fanculo la scuola
Manco con quella il lavoro si trova
Do fuoco alle ditte di zona
Così posso aprirne una nuova
Sto troppo in alto, non sporco le Nike
Fra’, metto il cazzo come metto i like
I frati più pesi con vite più crazy
Son come i cinesi, non muoiono mai
Non vanno al centro di collocamento
Fanno i colloqui, ma solo là dentro
Mago del ghetto Do Nascimento
Esco con l’oro se entro col ferro
Non passarmi quello spliff
Sta passando la police
Tu hai visto troppi videoclip
Io canto solo sopra ai beat
Sei nato ricco, ricco sfondato
Io sono ricco perché ho sfondato
Sono isolato nell’isolato
Quindi se pippo, colpo di Stato
Siamo il meglio in Italia
Io con Speranza, tu senza speranza
Culto di strada, mi tuffo sui fan
Ci sollevano come Sant’Anna, spall’ a sott’

La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
Mi adatto come Takeo Ischi
Mi adatto come Takeo Ischi
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere
La notte bianca e le giornate nere

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *