È sempre Mezzogiorno: Torta mimosa di Marsetti

È sempre Mezzogiorno, oggi 8 marzo: ricetta Torta mimosa di Marsetti

Nella puntata di questo lunedì di È sempre Mezzogiorno la cuoca Francesca Marsetti ha proposto la Torta mimosa. Ecco gli ingredienti per la ricetta:

Pan di spagna: 10 uova, 340 g di zucchero semolato
340 g di farina 00, 70 g di burro.
Per la bagna: 400 ml di acqua , 300 g di zucchero semolato
100 ml di rhum bianco.
Crema: 500 ml di latte intero, 1 baccello di vaniglia, scorza di limone, 6 tuorli, 140 g di zucchero semolato , 40 g di farina 00, 250 ml di panna fresca, sale.
Per guarnire: zucchero a velo.

Passiamo ora al procedimento della ricetta.

Per il pan di spagna montare all’interno di una planetaria le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso, unire la farina setacciata e solo alla fine il burro fuso freddo. Dividere l’impasto in due tortiere da 22 centimetri di diametro imburrate ed infarinate, infornare e cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti. Lasciare raffreddare.

Per la bagna portare a bollore l’acqua e lo zucchero, togliere dal fuoco, unire il rhum e far raffreddare.

Per la crema portare a ebollizione il latte con il baccello di vaniglia, la scorza di limone e un pizzico di sale. All’interno di una planetaria miscelare i tuorli con lo zucchero e unire la farina e versarvi all’interno il latte bollente. Mettere il composto su un tegame e cuocere a fuoco moderato fino a quando la crema sarà densa e liscia. Rimuovere il baccello di vaniglia e lasciar raffreddare e montare la panna ben ferma e miscelarla dolcemente alla crema fredda.

Infine tagliare uno dei due pan di spagna in tre parti, bagnare leggermente la base e cospargere di crema. Fare lo stesso con gli altri strati e alla fine ricoprire l’intera torta con la crema. Metterla in frigorifero e lasciarla freddare per circa 10 minuti. Tagliare l’altro pan di spagna a cubetti, eliminando la parte esterna della cottura e con i cubetti ricavati coprire interamente la torta dandole una forma arrotondata. Spolverare con zucchero a velo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *