Saturday, twenty one pilots: traduzione e testo

twenty one pilots, Saturday: traduzione e testo

Saturday è una canzone dei twenty one pilots contenuta nell’album Scaled and Icy.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Slow down on Monday.
Not a sound on Wednesday.
Might get loud on Friday.
But on Saturday, Saturday, Saturday,
We paint the town.

Lose my sense a time or two
Weeks feel like days
Medicate in the afternoon.
And I just want to know
Have you lost your footing too?
I just pray that I’m not losing you.

Catch me floating circles in my fish bowl
Keep things fresh.
She said that I should change my clothes.
I exaggerate the life we used to know

Slow down on Monday.
Not a sound on Wednesday.
Might get loud on Friday.
But on Saturday, Saturday, Saturday,
We paint the town.

Ooh you’re good.
These are my dancing shoes.
We paint the town.
Ooh you’re good.
Thought I would dance with you.
Might get loud on Friday.
But on Saturday, Saturday, Saturday,
We paint the town.

(Feeling great)
Life moves slow on the ocean floor.
(Feeling great)
I can’t feel the waves anymore.
Did the tide forget to move?
I just pray that I’m not losing you.

Catch me floating circles in my fish bowl
Keep things fresh.
She said that I should change my clothes.
I exaggerate the life we used to know

Slow down on Monday.
Not a sound on Wednesday.
Might get loud on Friday.
But on Saturday, Saturday, Saturday,
We paint the town.

traduzione

Lunedì rallento.
Mercoledì non un suono.
Potrebbe diventare rumoroso venerdì.
Ma sabato, sabato, sabato,
Dipingiamo la città.

Perdo il mio senso una volta o due
Le settimane sembrano giorni
Guarire nel pomeriggio.
E voglio solo sapere
Hai perso l’equilibrio anche tu?
Prego solo che non ti perda.

Catturo cerchi fluttuanti nella mia ciotola dei pesci
Mantieni le cose fresche.
Lei ha detto che avrei dovuto cambiare i miei vestiti.
Io ho esagerato sulla vita che conoscevamo

Lunedì rallento.
Mercoledì non un suono.
Potrebbe diventare rumoroso venerdì.
Ma sabato, sabato, sabato,
Dipingiamo la città.

Ooh sei brava.
Queste sono le mie scarpe da ballo.
Dipingiamo la città.
Ooh sei brava.
Pensavo di ballare con te.
Potrebbe diventare rumoroso venerdì.
Ma sabato, sabato, sabato,
Dipingiamo la città.

(Sto benissimo)
La vita scorre lenta sul fondo dell’oceano.
(Sto benissimo)
Non riesco più a sentire le onde.
La marea ha dimenticato di muoversi?
Prego solo che non ti perda.

Catturo cerchi fluttuanti nella mia ciotola dei pesci
Mantieni le cose fresche.
Lei ha detto che avrei dovuto cambiare i miei vestiti.
Io ho esagerato sulla vita che conoscevamo

Lunedì rallento.
Mercoledì non un suono.
Potrebbe diventare rumoroso venerdì.
Ma sabato, sabato, sabato,
Dipingiamo la città.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *