Da zero, Nayt: testo singolo

Nayt – Da zero: testo singolo

Da zero è un singolo di Nayt contenuto nell’album Doom.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

[Intro]
Yeah
Eheheheh
3D, baby

[Strofa 1]
Vorrei una villa per noi
Almeno se litighiamo ti prendi il secondo piano
Sul tetto del mondo ci dondoliamo
In fondo “ti amo” non l’ho detto mai
Ma quando ridiamo quanto rimiamo
Ultimamente mi ispiri pure se scrivo sul cell
Pure se gioco alla Play
Pure se guardo un film o leggo un libro o sto con i miei
L’alternativa è un drink e il fumo, un disco rotto, direi
Non mi scompongo mai, sei tu che ti confronti
E mi confondi le idee
Come ti comporti quando ti accorgi chi sei con me
Vogliamo essere accolti, ma poi
Stiamo comodi solo tra noi
Quando è uscito Mood e Smooth è quasi morto
Io quasi non dormo, chiunque si avvicni è un quasi morto
Volevo dirti che hai pianto con me anche se l’ho nascosto
E che ti ho amata più da quel giorno

[Ritornello]
Ho detto mille cose di te
Ho fatto mille cose con te
Le rifarei da zero, dico sul serio
E stavo sveglio fino alle tre
E il giorno dopo senza caffè
Il buono non lo vedevo
Oggi non sembra più vero

[Strofa 2]
Ora che ho tanta gente vicino
Mi sembra poca quella di cui mi fido
Ho paura delle donne, dei serpenti e l’amore
Che poi alle volte sembrano uniti dallo stesso filo
La paranoia non lascia, a volte decide il destino
Io dalla noia mi sfascio forte, mi uccide il respiro
Corro il rischio di sbattere tre volte su tre
Mentre tu giochi con la mano fuori dal finestrino (Figo)

[Ritornello]
Ho detto mille cose di te
Ho fatto mille cose con te
Le rifarei da zero, dico sul serio
E stavo sveglio fino alle tre
E il giorno dopo senza caffè
Il buono non lo vedevo
Oggi non sembra più vero

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *