64 Barre di delirio – Marracash: testo singolo

Marracash – 64 Barre di delirio: testo singolo

64 Barre di delirio è un singolo di Marracash.

di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Marracash, il supremo thasup
È un delirio, 64 barre di delirio
Non lo so bro mi sento strano
Saranno i soldi?
Non ne posso più di questa routine
Riempio buchi per riempire buchi
Per sto booty svuoto una boutique
Una coochie come Kali Uchis
Uh sì, qg, sulla cover di GQ Questa giacca Jacquemus
Ma c’ho questa faccia da chi è giù
Sono più simpa da single
Lei è incinta da un dildo
Era un’altra pazza ma a me ciò che non mi ammazza rende più ricco
Torno in zona come il figliol prodigo
La Barona ha il suo figliol prodigio
Gli sbarbati: piccoli reati che però sommati sconti un omicidio
Bella Don Claudio, al Barrio’s, ai ragazzi di Kayros
Tu non sai di che parlo
E sono grandi ci se fai il boss Nei quartieri sempre più soli, gialli e neri senza Ius Soli Lei che belva si sente un cobra che non è un serpente come la Rettore Cioè mi sento sto cazzo (con quello che ho fatto) E vorrei ben vedere Non vado a Belve Vado a Belvedere Casa e bottega Maison Bottega Che me ne frega Sto venerdì esco con Mercoledì Jenna Ortega Scapolo d’oro, le ho tutte attorno scappo da loro L’unico che nel 2023 è molto meglio dal vivo che in foto Sto nelle popo, sto nel mio campo da gioco Niente di nuovo Siamo tutti figli di pa e qualcuno c’ha la madre t*a proprio
Tu fai schifo my slime
Scendi che il giro è finito bye bye
Già sentirti sul beat mi fa dire PD come la Schlein
Vieni ai miei live, perché sono Dio (Gesù)
33 date ed il pubblico perde la voce, non io
Ho il mio festival no Sanremo, Marrageddon sono Marradeus
Lei mi scrive che l’ho murderata come nei ‘90 frate Chaka Demus
Sono in radio e sono il più passato
In passato invece ero radiato
Mezza sarda mezza corsa, mi fa una bocca di Bonifacio
Io se la tocco è una hit, invece tu… Farebbe meglio un AI
Prova con ChatGBT o cerca Dio come i CCCP
Non vi ho colpiti nel diss, vi ho rimandato a casa col PTSD
Che sia rap, trap, drill c’è solo un king
Staccami via da qui, please

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *