Peligro, Izi: testo brano

Testo di Peligro – Izi

Peligro è un singolo di Izi con Disme contenuto nell’album Riot.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Get this motherfucking Ice

Ah, stammi lontano, bro, non voglio perico
Il mondo è storto, qua ogni giorno, fra’, schivando peligro
Ho toccato pure il fondo, ma mi piace, capito?
A te ti schifo, se t’ascolto, sto gridando: “Che schifo”
Ho problemi da vivo, se non risolvo, mi uccido
Se penso a me, frè, c’ho il nervoso che col rap ho fallito
Scrivo questa come fosse un testamento
Non ho un cazzo da lasciarti, quindi, fanculo, lo invento (Fanculo)

Io sono un matto, indosso camicie di forza
Mi risvegliano ubriaco la notte in un Opel Corsa
Se faccio i soldi, ti giuro che scappo in Messico
E la smetto con ‘sto rap del cazzo che suona pessimo
Hombre, odio chi insulto e non risponde
Ho un problema con le droghe, uno, due con chi ne ha troppe
Ho un amico che ha il fratello impazzito
Tu vuoi la merda, toh, buon appetito

La tua merda sa di fiore appassito
Quando faccio un giro in zona, suona alarme, peligro
Vale yo no quiero perico
Voglio solo un perito, evacuare edificio, ho detto
La tua merda sa di fiore appassito
Quando faccio un giro in zona, suona alarme, peligro
Vale yo no quiero perico
Voglio solo un perito, evacuare edificio

Soy el Nuevo Capitulo, soy el nuevo maldito
Chico el discipulo con el pelo de pico

No tengo sitio porque l’ho perso da piccolo
Dopo m’hanno investito, quindi ora investo il profitto
Buon appetito, ti ho detto: “Buon appetito”
El plato està rico comes unos platanos fritos
Ero pulito con questo nuovo vestito
Ma poi ho mosso le dita bro, palle grosse, profiteroles
Non mi approfitterò, so che devo fare bene
Voglio i pali in soffitto e quella corona, non “Le Iene”
Sono impavido, non avido, lavati quelle mani
Quale Ponzio Pilato, tu sei uno stronzo pelato
Rimani povero dentro come chi non si conosce davvero
Troverai il tempo, ma allora ci sarò io al tuo sentiero
Non fottere con l’alienista, sono l’apripista
Non fare pesi o quello peso, pari un culturista

La tua merda sa di fiore appassito
Quando faccio un giro in zona, suona alarme, peligro
Vale yo no quiero perico
Voglio solo un perito, evacuare edificio, ho detto
La tua merda sa di fiore appassito
Quando faccio un giro in zona, suona alarme, peligro
Vale yo no quiero perico
Voglio solo un perito, evacuare edificio

Izi, pseudonimo di Diego Germini (Savigliano, 30 luglio 1995), è un rapper italiano.

Nei primi anni di attività si fa chiamare con diversi pseudonimi, come Eazyrhymes e poi Izi Erre. Inoltre entra nel collettivo Wild Bandana e adotta lo pseudonimo definitivo Izi per l’assonanza con il termine inglese “easy”.[4] Nel 2015 è apparso, insieme a Tedua, nel brano Mercedes nero di Sfera Ebbasta e Charlie Charles, tratto dall’album XDVR. L’anno dopo invece ha collaborato con Tedua al brano Circonvalley, presente nel mixtape Orange County Mixtape.

Nel 2016 è stato scelto dal regista Cosimo Alemà come protagonista del film Zeta – Una storia hip-hop, in cui interpreta un giovane rapper in cerca di fama. In seguito all’uscita del film, Izi ha pubblicato il primo album in studio Fenice, anticipato dal singolo Scusa.Nel mese di luglio dello stesso anno, in seguito alla partecipazione del rapper alla festa sociale della Croce d’oro di Sciarborasca, durante la quale l’esibizione dell’artista era stata interrotta prematuramente poiché secondo gli organizzatori aveva cantato rime contro le autorità, Izi è stato sorpreso dai carabinieri di Arenzano con una quantità di marijuana che superava quella dell’uso personale con conseguente denuncia a suo carico.

Intorno allo stesso periodo, Izi ha collaborato con Charlie Charles alla realizzazione del singolo Niagara, pubblicato il 19 dicembre 2016. La collaborazione si rinnova a marzo 2017 con il singolo Bimbi, che ha visto anche la partecipazione di Rkomi, Sfera Ebbasta, Tedua e Ghali. Izi inoltre ha preso parte al brano Telefonate di Tedua, incluso nell’album Orange County California, uscito nel gennaio 2017.

Nel maggio 2017 pubblica il suo secondo album Pizzicato, anticipato di circa un mese dal singolo Pianto. Nel disco collabora con altri artisti appartenenti alla scena hip hop italiana, tra cui Fabri Fibra e Caneda. Il secondo singolo estratto dall’album è stato 4GETU.

Nell’ottobre del 2018 è uscito il singolo Fumo da solo con la produzione di Charlie Charles e Tha Supreme, prima anticipazione del terzo album in studio. Nel gennaio 2019 è stata la volta dell’inedito Magico. Dopo una collaborazione con il francese Dosseh al remix del singolo Habitué, Izi ha pubblicato l’album Aletheia, anticipato dal secondo singolo Dammi un motivo.

Nel luglio 2019 è stato pubblicato Machete Mixtape 4, nel quale Izi è presente in Mammastomale, brano inciso insieme a Gemitaiz e Salmo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *