Cella 2, Baby Gang: testo brano

Testo di Cella 2, Baby Gang

Cella 2 è un singolo di Baby Gang.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Cella 2 testo Baby Gang

Ero in cella chiuso da solo, solo con tutti loro
Guardavo quel soffitto col fumo di una Marlboro
Un giorno, fra, sarò ricco, l’ho promesso a tutti loro

Anche se stavo zitto avevo più palle di loro
Tutte alle finestre cantavano in coro
Quando Gianni Celeste partiva in cella di soro
Partivano scommesse con le stecche di Malboro
Partivano gli schiaffi se provi a barare, uomo
E sento click clack 24 su 24

E sento tick tack il tempo qui dentro è bastardo
E sento 2Pac nella cella, frate, affianco
E fanno tiki taka, il capo posto no lo sa manco, yao

Come che va? Quanto ti manca, fratè?
Mi mancano mi mancano solo 2 anni e 3
Fai la domandina in cella con me
Che tanto anche a me manca come te
Yao, figlio di puttana
O sei con baby ganga o sei con la madama, yao, yao

Sai, fratello, chi infama
Può partire uno schiaffo, può partire una lama
Yoo, urlava Cabrera,
Urlava da quel blindo “puttana la galera”, yao, yao

La guardia che sclera perché c’è stato Yuri, si È tagliato la vena
Yuri tagliato vena
Abbess tagliato tutto
Si è tagliato il braccio, ha urlato appuntato

L’appuntato arrivato, Abbes insanguinato
Ha detto “voglio un pacco”, è arrivato il pacco
Senza parlare tanto, senza parlare troppo
Se non sei un bastardo, là, fra, non duri troppo
Io ti spacco il cazzo coi ragazzi del blocco
Magro ma cazzo duro, baby, Made in Marocco
Baby, baby, baby, baby

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *