Cadere volare, Sangiovanni: testo singolo

Sangiovanni – Cadere volare: testo singolo

Cadere volare è un singolo di Sangiovanni contenuto nell’album Cadere Volare.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Oggi mi sveglio e mi sento leggero
Il mio stomaco è vuoto e lo riempio di cose
Passeggio nel mondo e parlo alle persone
Guardo le foglie volare, mi piace
Mi ricordano me
Sì, ma non è sempre così
Questa vita è una giostra e domani sarà un giorno diverso
Ma spero di no

Oggi mi sveglio e nel vuoto ci sono
Il mio stomaco pesa e vorrei non averlo
Passeggio nel mondo ma non c’è nessuno
E guardo le foglie-e-e-e
Che cadono ma non mi piace vederle
Mi ricordano me

Vorrei averti qua
E dirtelo in faccia
Sono nel mezzo tra vivere e morire e stare qui
Morire per poi vivere, poi sparire
Ma la verità, sopravvivo, sì
In una vita di alti e bassi
Non mi resta che

Cadere, volare
Da un grattacielo sulle strade
Cadere, volare
Sul letto di un ospedale
Dal cielo sopra il mare, il paradiso
O dentro l’inferno in cui vivo
Cadere, volare
Anche se poi fa male

Vorrei trovare un punto fermo, un riferimento
Ricredere in quello che ho perso e sorridere
Vorrei trovarmici disperso nella foresta
La faccia triste mentre guardo la terra

Vivere, morire, stare qui
Morire per poi vivere, poi sparire
Il pomeriggio è troppo azzurro e lungo per me

Vorrei averti qua
E dirtelo in faccia
Sono nel mezzo tra vivere e morire e stare qui
Morire per poi vivere, poi sparire
Ma la verità, sopravvivo, sì
In una vita di alti e bassi

Cadere, volare
Da un grattacielo sulle strade
Cadere, volare
Sul letto di un ospedale
Dal cielo sopra il mare, il paradiso
O dentro l’inferno in cui vivo
Cadere, volare
Anche se poi fa male

Dal cielo sopra il mare, il paradiso
O dentro l’inferno in cui vivo
Cadere, volare
Anche se poi fa male

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *