My Hero Academia rivela il vincitore fra Tomura e Re-Destro

L’arco incentrato sui cattivi della serie manga di My Hero Academia ha finalmente raggiunto la fine. La massiccia battaglia tra la Lega dei Villain di Shigaraki e la Meta Liberation Army di Re-Destro ha mostrato un nuovo lato dei villain “protagonisti”, come ad esempio la storia di Toga Himiko e, da poco, quella di Shigaraki Tomura.

L‘ultimo capitolo della serie ha scosso le cose in un modo abbastanza significativo: quando questi due gruppi malvagi iniziarono a combattere, non c’era davvero una chiara indicazione su quale parte avrebbe vinto. Il lettore poteva immaginare da sé quale delle due parti sarebbe poi “rimasta in vita”, ma avrebbe comunque dovuto aspettare questo capitolo decisivo per conoscere la verità.

Shigaraki e Re-Destro

Con le origini di Shigaraki esplorate in tutto l’arco e sbloccando nuovi livelli del suo potere con ogni nuova memoria riemersa, il capitolo 239 ha completato la crescita di Shigaraki rendendolo il vincitore decisivo nella lotta contro Re-Destro.

La Meta Liberation Army fu introdotta all’inizio di questo arco come una nuova fazione malvagia pronta a portare la serie in una nuova direzione. Re-Destro fu introdotto come il misterioso leader di questo gruppo che stava combattendo per il “nobile” obiettivo di usare liberamente il proprio quirk senza essere ostacolato dalle attuali regole di questa società eroica. Ma combattendo contro Shigaraki, Re-Destro iniziò a realizzare qualcosa…

Man mano che Shigaraki diventava più potente, Re-Destro iniziò a rispettare quella parte di Shigaraki che era formata solo da puro caos. La sua natura selvaggia è ciò che Re-Destro pensa sia la “vera” libertà, ed è stato continuamente sorpreso dal modo in cui Shigaraki era disposto a distruggere tutto con il pieno potenziale della sua unicità. Re-Destro giunse quindi alla conclusione che non avrebbero più dovuto combattere: rendendosi conto che Shigaraki si è trovato faccia a faccia con la volontà tramandata di Destro di pura libertà e spazzandola via con il puro caos, cede e ammette la sua sconfitta.

Shigaraki Tomura nell’anime

Era pronto a morire per la volontà di Destro ed egli nota come il suo esercito avrebbe fatto lo stesso. Ma nel vedere Shigaraki come una completa rappresentazione di questo ideale, Re-Destro perde completamente il combattimento e dà il pieno controllo della Meta Liberation Army a Shigaraki.

Con gli eroi pronti a tornare protagonisti del manga dopo questo arco, la totale dissoluzione dell’Esercito della Meta Liberation Army nella Lega dei Villain sarà un fattore importante per il futuro. C’è uno Shigaraki letteralmente e metaforicamente più forte pronto a spazzare via i nemici.

Fonte: Comicbook

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *