Fruits Basket: riassunto e recensione del 22° episodio

Fruits Basket torna sulle televisioni nipponiche con un nuovissimo episodio, dedicato totalmente al personaggio di Hanajima Saki, una delle due migliori amiche di Tohru Honda, e del suo difficile passato.

Riassunto

Saki è sempre stata una bambina fredda e taciturna, motivo per cui veniva bullizzata dai suoi compagni di classe, che la chiamavano “strega“. C’era chi, fra gli altri bambini, definiva orribile ciò che la povera malcapitata subiva, ma nessuno si è mai preoccupato di fermare questi atti di bullismo. Nemmeno Hanajima, che credeva di meritarsi questo comportamento dal momento che poteva sentire i sentimenti altrui, e ha desiderato ardentemente la morte dei suoi compagni di classe. Questo sentimento forte sembra aver fatto svenire uno dei suoi bulli. Da quel giorno hanno tutti avuto una sincera paura di lei, tanto da isolarla e lasciarla sola.

Hanajima Saki

La cosa è andata avanti per molti anni, mentre Saki continuava a perdere le speranze per l’umanità e per sé stessa, ma un’avvenimento ha fatto conoscere tutto ai suoi genitori. Delle ragazze, infatti, hanno cercato di provare i veri poteri di Hanajima usando un fiammifero e tentando di ustionarla se non avesse fatto nulla. Saki ha provato a mantenere la calma, cercando di non far svenire le compagne con le proprie emozioni negative, ma per fortuna un professore ha fermato le ragazze prima che potessero fare qualcosa. I genitori di Hanajima hanno preso provvedimenti cambiandole scuola, assicurandole il meglio. Anche Megumi, che abbiamo visto nel precedente episodio, ha fatto ciò che poteva per Saki, pregando affinché qualcuno che potesse apprezzare sua sorella per quello che è.

Saki l’aveva considerata una cosa stupida, ma in realtà queste persone non hanno tardato a venire: Tohru Honda e Arisa Uotani sono entrate nella sua vita appena si è trasferita nella nuova scuola. Tohru e Arisa, infatti, hanno immediatamente cercando di fare amicizia con la “nuova arrivata”, anche se lei inizialmente non sembrava totalmente contenta. Anche i pettegolezzi, però, non tardano ad arrivare: quando una sua compagna di classe scopre il vecchio passato di Hanajima, chiedendole conferma, la ragazza usa per sbaglio il suo potere, facendo avvertire alla sua compagna un forte mal di testa, e scappa via dalla paura. Tohru, però, sistema tutto prima che Saki possa riallontanarsi, promettendole di restare amiche per sempre.

Grazie alla fiducia che hanno Tohru e Arisa in lei, Saki è riuscita ad avere più autostima e addirittura a fermare il proprio potere, non sentendo più i pensieri altrui.

Recensione

Dopo aver visto il passato di Arisa Uotani e di come la sua vita è cambiata dopo Tohru, questa volta è toccata a Saki Hanajima. L’uragano-Tohru ha colpito una volta ancora, che con gli insegnamenti di sua madre Kyouko ha migliorato la vita di Saki. Non piangere per l’intero episodio, soprattutto se si è una persona sensibile, è piuttosto difficile. Il passato di Saki mostra quei lati forti che uno spettatore di Fruits Basket non si aspetterebbe, eppure sono sempre inseriti bene e non stonano affatto con il tema principale della serie.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *