The Midnight Gospel: trama e data di uscita serie Netflix

The Midnight Gospel, Netflix: trama, data di uscita, streaming e cast serie

The Midnight Gospel è una serie animata per adulti, realizzata per Netflix dal creatore di Adventure Time, Pendleton Ward, insieme al comico Duncan Trussell, autore del podcast che l’ha ispirata, debutta su Netflix il 20 aprile. Il protagonista della storia è Clancy, un buffo e sboccato spacecaster che decide di lasciare la comodità della propria casa per andare ad esplorare un multiverso di mondi prossimi alla distruzione, grazie ad un simulatore dalla simbolica forma di vagina. Il suo obiettivo è trovare le risposte alle più importanti domande sulla vita, la morte, il significato dei sogni, la psiche, i valori sociali, politici e tutto il resto. Per raggiungerlo, quindi, in ogni sua perlustrazione spaziale, Clancy fa la conoscenza d’interlocutori sempre diversi, che lo aiutano a comprendere meglio il suo mondo e lo scopo dell’umanità intera, avvicinandolo sempre di più alla fama che tanto desidera ottenere tra i suoi simili. Ben presto, Clancy si rende conto dell’impatto che sta avendo dentro e fuori del suo simulatore, ma nonostante questo non perde neanche un grammo del suo umorismo scorretto, condito di filosofia spicciola e tantissimo sarcasmo. Il cast comprende lo stesso Duncan Trussell, Phil Hendrie (F Is for FamilyRick and Morty) e il famoso Dr. Drew aka Drew Pinsky.

The Midnight Gospel – Trama

Il protagonista di The Midnight Gospel è Clancy, un buffo e sboccato personaggio che finirà per vivere le avventure più disparate attraversando mondi fantastici e strampalati. Clancy è un tipo piuttosto sfrontato che, inserendo la propria testa in un macchinario particolare, potrà spostarsi all’interno di un grande multiverso. Si alterneranno così scenari più colorati ad altri più tetri, dove Clancy conoscerà persone sempre diverse, da intervistare con l’obiettivo di rilasciare tali dichiarazioni nel suo mondo e tentare così la strada del successo.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *