Vis a Vis El Oasis: guarda il trailer ufficiale della serie Netflix

Vis a Vis El Oasis, Netflix:trailer ufficiale della serie

Vis a vis: El Oasis è una serie spagnola ideata da Iván Escobar con protagoniste Maggie Civantos e Najwa Nimri nei panni di Macarena e Zulema. È lo spin-off della serie Vis a vis – Il prezzo del riscatto. Gli episodi sono 8 in totale. Per quanto riguarda lo streaming, Netflix ha acquisito i diritti di distribuzione e la serie sarà disponibile dal 31 luglio 2020.

La serie continua a raccontare la storia delle due protagoniste di Vis a Vis, Macarena e Zulema, ambientata qualche anno dopo la scarcerazione delle due donne dal carcere Cruz Del Norte, e le vede intente in una nuova rapina, che dichiarano essere l’ ultima prima di ritirarsi del tutto dalla vita criminale.

Netflix ha rilasciato il trailer ufficiale di Vis a Vis El Oasis che potete vedere qui di seguito.

Vis a Vis El Oasis – Trama

Dopo alcuni anni dedicati a rapinare banche, gioiellerie e casinò, Macarena decide che per lei è arrivato il momento di abbandonare la vita da criminale. Zulema però le propone di mettere in atto un ultimo grande colpo: rubare una tiara di diamanti al matrimonio della giovane figlia di un importante signore della droga messicano. Le due potranno contare sull’aiuto di Goya, Laura “La Flaca”, Mónica e Triana. Dopo la rapina, la squadra di ladre si rincontra all’Oasis Hotel per spartirsi il bottino, ma qualcosa è andato storto. Il piano studiato meticolosamente non è stato così perfetto come credevano.

Vis a Vis El Oasis – Cast

  • Zulema Zahir, interpretata da Najwa Nimri.
  • Macarena Ferreiro Molina, interpretata da Maggie Civantos.
  • Goya Fernández, interpretata da Itziar Castro.
  • Víctor Ramala, interpretato da David Ostrosky.
  • Cepo Sandoval Castro, interpretato da Lucas Ferraro.
  • Ama Castro, interpretata da Ana María Picchio.
  • Laura “La Flaca” Ros, interpretata da Isabel Naveira.
  • Mónica Ramala, interpretata da Lisi Linder.
  • Triana Azcoitia, interpretata da Claudia Riera.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *