Daydreamer anticipazioni 22 novembre 2020: trama puntata

Anticipazioni Daydreamer – Le ali del sogno 22 novembre 2020: trama puntata

Ecco le anticipazioni di Daydreamer – Le ali del sogno del 22 novembre 2020 in onda su Canale 5.

Dopo la riassunzione di Deren alla Fikri Harika grazie a Sanem, c’è il ritorno di Polen ad Istanbul su richiesta di Huma, e offre un lavoro fotografico all’ex fidanzato Can nei Balcani, ricevendo un rifiuto.
Il fratello di Emre apprende finalmente che Sanem ha fatto avere il suo profumo ad Enzo. Su tutte le furie per la scoperta fatta, il fotografo si reca da Fabbri e strappa il contratto che l’uomo ha fatto firmare all’aspirante scrittrice. L’imprenditore italo-francese finisce in carcere insieme ad Aylin, che tenta di darsi alla fuga inutilmente.

Can, dopo aver messo fuori gioco i suoi nemici, dice ad Emre di sapere dell’accordo stretto tra Enzo e Sanem, e manifesta la sua delusione nei confronti della propria fidanzata per non essere stata leale con lui.

Il fotografo, anche se suo fratello cerca di giustificare la sorella di Leyla, si reca al suo rifugio. Sanem dopo essere stata avvertita da Emre, raggiunge Can al capanno e lo sorprende in compagnia di Polen. L’aspirante scrittrice, tra le lacrime, cerca di dare delle spiegazioni al fidanzato ma senza riuscirci poiché, pieno di rancore, non le da modo di parlare. Dopo, il fotografo si allontana sempre di più da Sanem, soprattutto quando le fa sapere di star pensando di accettare la proposta di lavoro della sua ex.

Intanto Huma, quando verrà a conoscenza della crisi tra il suo primogenito e l’aspirante scrittrice, continua a dare i giusti consigli a Polen, per farle riconquistare in modo definitivo Can.

Per finire, Emre, Leyla, CeyCey, Deren e Ayhan uniscono le loro forze per far tornare insieme Sanem e Can.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *