4 siti per convertire file online e gratuitamente

Chi di voi non ha mai dovuto convertire file da un formato all’altro? È una pratica che avviene quasi quotidianamente, soprattutto se usiamo il computer anche per lavoro. Per rendere le cose più facili, finiamo erroneamente per scaricare software per convertire i nostri file e, se le fonti non sono più al sicuro, rischiamo di trovare anche malware indesiderato. A lungo termine, questo metodo non solo potrebbe rivelarsi noioso e macchinoso, ma ci esporrebbe al pericolo di esporre i nostri dati sensibili. La buona notizia è che però esiste un metodo più efficace, veloce e indolore per eseguire la procedura: basta armarsi di un browser web, digitare uno dei siti sottostanti nella barra di ricerca e seguire passo passo le istruzioni. Scopriamo quindi quali sono i migliori siti gratuiti per convertire file online, a seconda delle tue esigenze.

1. MiConv

MiConv è forse il sito più affidabile e completo per la conversione di file online. Lo uso principalmente per convertire file wma in mp3 ma puoi usarlo per qualsiasi tipo di documento: immagini, testo, audio, video, ebook e molti altri. Grazie al suo database di 300 formati riconosciuti, è praticamente impossibile che tu non possa convertire i tuoi file. L’unico limite è la dimensione del file, ovvero massimo 75 MB. La sua interfaccia è molto intuitiva: carica il file, scegli il formato desiderato. E tutto questo senza doversi registrare.

2. CloudConvert

Un’altra risorsa eccellente è CloudConvert. Nonostante riconosca solo 178 tipologie di file, contro le 300 di MiConv, con l’account gratuito puoi caricare singoli file fino a 1 GB e decidere di salvarli in automatico, al termine della procedura, in un cloud a tua scelta tra Dropbox, Google Drive, OneDrive e Box. Inoltre, l’interfaccia è altrettanto intuitiva ma ancora più accattivante.

3. OnlineConvert

In generale, MiConv e CloudConvert sono gli strumenti migliori, soprattutto se non abbiamo esigenze particolari. Altrimenti, il sito che fa per noi è OnlineConvert. Non appena iniziamo la conversione, OnlineConvert offre la possibilità di esprimere alcune preferenze. Ad esempio, se stai convertendo un file audio FLAC in MP3, puoi impostare 320 come bitrate desiderato. Anche in questo caso, come CloudConvert, possiamo caricare un file fino a 100 MB, altrimenti dovremo aggiornare l’account.

4. SmallPDF

Small PDF è uno strumento molto utile quando si tratta di modificare i file PDF. Ad esempio, se dobbiamo correggere qualcosa, o unire due PDF in uno, con SmallPDF possiamo trasformare il nostro documento di partenza in .jpg, .doc ed Excel. Dopo la modifica, puoi trasformare nuovamente il nuovo documento in un altro file PDF.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *