Capodanno Cinese 2022, Anno della Tigre: Oroscopo e come si festeggia

Capodanno Cinese 2022: data e Oroscopo cinese segno della Tigre

Quest’anno il Capodanno cinese ha come data quella di martedì 1 febbraio 2022 e si entrerà nell’anno della Tigre (segno dei nati nel 1926, 1938, 1950, 1962, 1974, 1986, 1998 e 2010). Nello zodiaco cinese, la Tigre è il terzo segno, mentre gli altri 11 sono: Topo, Bue, Coniglio, Drago, Serpente, Cavallo, Capra, Scimmia, Gallo, Cane e Maiale. Essa viene considerata come un animale forte, coraggioso e impulsivo e, di conseguenza, questo 2022 dovrebbe essere un anno ricco di “colpi di scena”.

La data del Capodanno cinese varia ogni anno perché viene seguito il Calendario lunare, quindi i cicli della Luna. I simboli del Capodanno cinese sono il rosso e i rumori forti (come i fuochi d’artificio o le varie danze con musica), perché nella credenza popolare, anni e anni fa, c’era un mostro chiamato Anno usciva una volta sola e andava a spaventare i villaggi e, per scacciarlo via, gli abitanti avevano scoperto c’era bisogno di avere cose rosse e rumori forti, perché il mostro ne era spaventato. Già prima dell’ultimo dell’anno, ci si prepara per le pulizie invernali e si affiggono alle finestre e alle porte delle scritte rosse ritagliate. Anche in strada si trovano tante lanterne e tanti striscioni rossi.

Per quanto riguarda il cibo, nel Capodanno cinese si preferisce mangiare pesce, perché il suono Yu (pesce), è simile a quello della parola “abbondanza”, e si mangiano anche mandarini e pere, perché i loro suoni, messi insieme, sono simili alle parole “fortuna e ricchezza”. Altri cibi significativi sono: i ravioli, più diffusi nel nord del paese, e gli gnocchi cinesi, tipici invece del sud.

All’inizio dell’anno, invece, bisogna indossare un abito nuovo e si ricevono in regalo buste rosse contenenti soldi da persone che sono d’età o di “grado” superiore (i genitori li regalano ai figli, oppure i nonni ai nipoti, ma potrebbe succedere che anche un capo, a lavoro, le regali ai propri dipendenti). I figli, invece, o regalano loro l’abito nuovo ai genitori, oppure portano a casa frutta e vino.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *